Sciopero corpo forestale dello stato

Alimentare, mercoledì sciopero uffici biodiversità

  
Le segreterie nazionali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil hanno proclamato per il prossimo 10 marzo uno sciopero di 8 ore dei lavoratori occupati presso gli uffici territoriali per la biodiversità del corpo forestale dello Stato, per protestare contro il mancato stanziamento delle risorse necessarie al rinnovo del contratto. Lo sciopero sarà accompagnato da un presidio a Roma sotto il ministero delle Politiche agricole. E’ quanto si apprende in una nota della Flai Cgil.



“Il governo non ha, infatti
– si legge -, ancora reso noto se parte delle risorse stanziate all’interno della legge finanziaria saranno destinate, come promesso, al rinnovo del contratto degli Utb, che riguarda circa 1.500 lavoratori e che è scaduto da quasi quattro anni. Il ministro delle Politiche agricole ha, inoltre, convocato nei giorni scorsi una specifica riunione del tavolo interministeriale, da cui non sono emerse notizie utili alla risoluzione della vertenza. La mobilitazione avrà, quindi – conclude il comunicato -, lo scopo di sollecitare il governo ad adoperarsi per garantire a questi lavoratori quei diritti che sono stati finora inspiegabilmente negati”.
 

About admin-Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei argomenti su blogsdaseguire.it.

Partecipa alla protesta. Qual è la tua esperienza ?