Telecom – sciopero dei lavoratori informatici

“indetto per il 23 marzo uno sciopero nazionale dei dipendenti Telecom per protestare contro “l’esternalizzazione di 2.000 lavoratori” del gruppo di tlc. “Dopo la costituzione di una scatola vuota come Hrs dove far confluire migliaia di amministrativi per poi ‘efficientare’ (leggasi ridurre il personale) – scrive una nota della segreteria nazionale di Slc-Cgil – Telecom ha avviato in questi giorni la cessione di migliaia di informatici, professionalita’ elevate, con lo scopo esclusivo di ridurre il costo del lavoro e i livelli occupazionali”.

Telecom avverte che lo sciopero potrebbe causare disagi alla clientela.



7 mega 468x60

“E’ evidente – ha commentato Alessandro Genovesi, segretario nazionale di Slc-Cgil – la strategia di Telecom Italia che, tramite cessioni e una ristrutturazione permanente, non fa altro che perseguire una politica di riduzione del personale, senza affrontare i nodi veri che si chiamano investimenti e rilancio industriale”

Il segretario nazionale dell’Ugl Telecomunicazioni, Stefano Conti, spiega che “la cessione del ramo d’azienda IT Operations ad una società di appena 600 dipendenti, la Shared Service Center (SSC), danneggerà i lavoratori innanzitutto a livello economico, con modifiche peggiorative dei contratti integrativi o premi di risultato più bassi”. “Inoltre, la SSC – prosegue Conti – è presente in poche grandi città, mentre i lavoratori che saranno coinvolti dall’esternalizzazione provengono da molteplici province italiane, e questo comporterà sicuramente difficoltà anche in merito alla localizzazione delle attività produttive. Infine, professionalità altamente qualificate potrebbero essere mortificate in un’azienda che non è dotata di adeguati sistemi operativi

(fonte comunicati stampa sindacali)



500x500_violet.gif

About admin-Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei argomenti su blogsdaseguire.it.

One thought on “Telecom – sciopero dei lavoratori informatici

  1. Ufficio Stampa UILCom Campania

    COMUNICATO STAMPA
    IT OPERATION TELECOM ITALIA
    Sciopero 23 Marzo 2010

    La Telecom Italia annuncia di voler esternalizzare le attività dell’ Informatica di Gruppo. La Cessione di Ramo d’Azienda riguarda 2150 lavoratori e prevede il passaggio di questi ultimi a SSC s.r.l. Azienda di proprietà al 100% Telecom Italia per la quale svolge attività in esclusiva e mono commessa.
    “Siamo di fronte all’ennesima scelta scellerata, che colpisce un settore strategico per il Gruppo e per il Paese” – è quanto dichiara Massimo Taglialatela Segretario Generale della UILCOM Campania.
    “Dopo aver depauperato le professionalità presenti in IT Operation di Telecom Italia e aver attuato politiche che hanno generato sprechi ed inefficienze, adesso vogliono completare l’opera avviando percorsi che potrebbero portare a nuovi esuberi” – queste le preoccupazioni del sindacalista.
    “Siamo alla vigilia della presentazione del Piano Industriale prevista per il 25 Marzo p.v. e se questi sono i presupposti è bene che si sappia: non consentiremo che a pagare siano sempre e soltanto i lavoratori mentre negli anni i manager del Gruppo hanno intascato in tutti i modi lauti compensi” – continua Massimo Taglialatela – “lo sciopero del 23 Marzo penso sia solo l’inizio di una durissima stagione di lotta”.

    Eduardo Improta, addetto stampa
    eduardo.improta@alice.it
    Tel. 3387797136

Partecipa alla protesta. Qual è la tua esperienza ?