Voto di protesta al PDL

CHI PROTESTA: Andrea
CONTRO CHI: il governo
PER QUALE MOTIVO: Voterò Berlusconi

Egregio Presidente Berlusconi,

le scrivo perchè volevo comunicarLe la mia intenzione di votare per Lei alle prossime elezioni politiche.

Certo, dipersé non è molto significativo il mio esternarLe il voto ma lo faccio per spiegare le motivazioni della mia scelta.

Quando è cominciato lo “sconquasso” politico che ha visto la ribalta del sig. Monti, sono stato subissato da informazioni che mi hanno convinto di essere l’unico responsabile del dissesto del nostro paese e, quindi, chiamato a rendere conto del disavanzo Nazionale al fine di evitare “la fine della Grecia”.

Sono stato convinto che in questo paese, se a rubare è un politico, i danni li paga il cittadino.

Alla fine di tutti i sacrifici richiesti dal sig. Monti per sanare l’Italia, ci siamo riusciti!

Io e altri milioni di sfigati come me siamo riusciti a salvare l’Italia… ma c’è una cosa che non ho capito: ma chi è l’Italia? No perchè se l’Italia sono (anche) io, allora non mi sono salvato affatto.


Voglio dire, qualcuno sa spiegarmi chi cazzo abbiamo salvato?

Io di sicuro non mi sono salvato; non ho più un soldo, ho solo tanti debiti che oggi ho perso la mia dignità e domani non potrò più pagare, quindi, perderò la mia casa, la mia famiglia e chissà che non mi venga voglia di spararmi… così, per non soffrire più!!

Insomma, mi sono stati chiesti sacrifici “immani”, mi è stato chiesto oltre quello di cui disponevo… ma alla fine chi ci ha guadagnato?

A cos’è servito?

Non ditemi che l’Italia s’è salvata perchè in Grecia le persone normali stanno come me.. senza soldi, senza futuro e con un piede sulla sponda del suicidio.

Poi ho visto che al MPS sono venuti a mancare dei soldi… tanti soldi… tantissimi soldi.

Poi ho visto un governo dare quei soldi al MPS… i miei soldi, quelli che “dovevo” assolutamente dare allo stato per salvare l’Italia….. che strano, in un attimo non servivano più all’Italia ma alla banca.

Io probabilmente il mese prossimo non avrò più i soldi per la consueta rata di mutuo…. che farà il governo me li anticiperà? Certo, non mi servono miliardi, quindi potrà farlo in un batter d’occhio… ma il modulo per la richiesta?

Insomma, sarò “populista” come dicono i ben pensanti, sarò scemo come dice la sinistra, sarò illuso come dice il centro ma io voterò Lei presidente Berlusconi perchè almeno mi ridarà 4 soldi di IMU che non serviranno a cambiare il mio destino ma almeno mi consentiranno un funerale dignitoso!!

Perchè dovrei votare gli altri?

Perchè dovrei fidarmi? Il tempo della fiducia è passato, non credo più a nessuno che vuole salvare l’Italia… io sono l’Italia e se qualcuno vuole salvarmi si faccia avanti… con una proposta seria… ma senza chiedermi nulla, io sono da salvare… non sono io che devo salvare qualcuno!!!

Ora Lei Presidente sicuramente non mi salverà ma, almeno è l’unico che mi darà qualcosa… magari dopo se la riprenderà con gli interessi come fanno le Banche… ma almeno qualcosa me la dà!

Grazie, di cuore.
Andrea da Roma

About admin-Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei argomenti su blogsdaseguire.it.

One thought on “Voto di protesta al PDL

  1. admin-Salvatore Post author

    Quanta amarezza in questo sfogo. C’è da capirti Andrea. Dopo che ci hanno chiesto tanti sacrifici vediamo che tutto è come prima. Ci minacciano con la crisi, prospettandoci periodi ancora più neri se non ci sottomettiamo al Dio Spread.
    Ed a un certo punto ti viene voglia di dire, Ma io cosa ho fatto di male ? Si fotta l’Italia, da ora in poi penso solo per me.
    E ti vien voglia di votare chi la spara più grossa, magari zittendo la coscienza, ma davvero siamo stanchi di dare . A chi è per cosa poi non si sa.

    Ma caro Andrea se sei convinto ok, se non lo sei fai un bel respiro nella cabina elettorale e prenditi tre secondi per pensare com’è che ci siamo finiti a questo punto ? Con un altra promessa sparata grossa negli ultimi giorni di campagna elettorale 2008 !

    Già, tre secondi bastano per capire questo, ma hai ragione Andrea, non mi basterebbero ore per capire quale sarebbe l’alternativa.

Partecipa alla protesta. Qual è la tua esperienza ?