Cava de’ Tirreni. Multa che fa protestare

CHI PROTESTA: Gerardo Caputo
CONTRO CHI: Comune di Cava de’Tirreni
PER QUALE MOTIVO: Multa errata incontestabile

storie di multe e municipale

Vorrei raccontarvi questo episodio per protestare contro questo paesello pieno di insidie ma soprattutto contro chi lo governa: in questi giorni mi è arrivata una raccomandata con allegato un verbale di contravvenzione per aver circolato “a opinione loro” contromano in una strada ove vigeva il divieto di transito.

La via in questione è: “incrocio tra Via Gaetano Cinque e Via Vincenzo Palazzo” in data 10/04/2014 alle ore 15:34.

Essendo confuso e alquanto frustrato ho iniziato a fare delle ricerche con maps seguendo le indicazioni riportate dal verbale. Dopo un po’ sono riuscito a rintracciare la via dov’è avvenuta la suddetta contravvenzione e qui vi è il segnale che indica il PREAVVISO del senso vietato (Ex divieto di Accesso).

Secondo le norme del codice stradale, il pannello integrativo sottostante indica esattamente che a 150 m dal segnale posto inizia la validità di quest’ultimo.

Ovviamente mi sono recato subito al comando dei vigili per avere spiegazioni e mi hanno informato che in tale data vi era il divieto di accesso per via di un pericolo di frana. Continua a leggere …

MULTE A MILANO CON TELECAMERE


CHI PROTESTA: Piero
CONTRO CHI: Comune di Milano
PER QUALE MOTIVO: Multe a Milano con telecamere

SI DOVREBBE OPERARE NEL SEGUENTE MODO: IO, POLIZIA, TI MULTO indifferentemente se rilevata da agenti o telecamere, E TE LA NOTIFICO!

Se DOPO LA NOTIFICA tu ricadi nella stessa violazione non ci sono più
giustificazioni e le sanzioni diventano sacrosante. Questa è giustizia!!!

Se le direttive sono quelle di multare a “più non posso” con multe sequenziali con importi rilevanti il problema è un ALTRO:

Continua a leggere …

Etilometro a scopo di lucro e basta

CHI PROTESTA: Paolo
CONTRO CHI: Leggi stradali
PER QUALE MOTIVO: Etilometro a scopo di lucro e basta

Salve a tutti, sono il titolare di una piccola ditta Individuale di Impianti Elettrici, ho 32 anni sono alto 1.96Cm e col piccolo peso di 108kg, single e di amici ne ho ben pochi per via dei miei orari sfasati e dal mio umore non sempre pimpante poichè tirare avanti una ditta ai giorni nostri non è uno scherzo!!

Lavoro con la patente e guido circa 200km al giorno!!  Mi era stata già tolta per 6 mesi dal 31/10/2008 al 01/06/2009 dopo analisi e visite mediche con una spesa economica di quasi 2800€ senza considerare autisti e gente che mi hanno portato in giro per continuare il mio lavoro!! Era la sera di Hallowen, avevo bevuto una Ceres, con la mia corporatura e col fatto che stò sulle ruote perennemente non mi cosideravo ne pericolo pubblico ne tantomeno ubriaco ma la legge è quella e l’ho rispettata anche se è troppo facile leggere un display invece di guardare in faccia il titolare della patente per valutare il vero pericolo!! Continua a leggere …