Schulz e Renzi: che reputazione abbiamo in Europa ?

Per la chiusura del semestre italiano al Parlamento europeo, la tv francese Canal Plus invita Martin Schulz alla trasmissione ”Petit Journal”  e trasmette un video dell’incontro tra il Presidente del Consiglio italiano e il politico tedesco, a margine dell’incontro bilaterale.

Renzi  riesce a dare il peggio di se e offre uno spettacolo dei maggiori difetti degli italiani e dei clichè  che ci contraddistinguono tra gli europei: è in ritardo, si intrattiene al telefono, non segue il protocollo (ma non era così importante il protocollo quando è dovuto volare con il Falcon con famiglia al seguito ?), abbandona il presidente del Parlamento europeo per salutare un gruppo di ragazze e scattare selfie.

“Ah, l’Italie..”, le esclamazioni in studio .

Guardando questo video ci si vergogna di essere italiani:

Questo il commento di Andrea Scanzi, giornalista del Il fatto quotidiano:

La cosa peggiore è che dopo il servizio di Striscia la Notizia, i tanti commenti su twitter (che Renzi non può dire di non aver letto) le testate giornalistiche italiane, online e tradizionali, raccontano solo che alla tv francese si è parlato dell’incontro tra Renzi e Schulz. Non c’è rammarico, non c’è richieste di scuse, non c’è indignazione, non c’è ricusazione .
E gli italiani, obbedienti alla stampa, non si vergognano di avere un rappresentante così.
Gli italiani si indignano solo quando ricevono l’ordine di indignarsi .


About Chi protesta

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei argomenti su blogsdaseguire.it.

Partecipa alla protesta. Qual è la tua esperienza ?