Invia la tua protesta

Attenzione: errore molto comune . Questo form serve solo per inviare le NUOVE proteste .  Per partecipare a proteste già esistenti, cliccare sul titolo ed in fondo alla nuova pagina (dopo la protesta ed i commenti già inseriti) troverete il box per i commenti.

Se preferisci (o se hai problemi con questo modulo) puoi inviare la tua protesta da pubblicare anche via email all’indirizzo info@chiprotesta.it .

Il tuo nome (reale o nickname)

La tua email (richiesta ma non sarà pubblicata)

Chi protesta (richiesto)

Contro chi (richiesto)

Oggetto della protesta (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

La protesta puo’ essere nazionale,estera o locale, ma deve essere di interesse generale. In base alle nuove norme per la pubblicazione le proteste inviate ritenute di esclusivo carattere personale saranno cestinate.

Inoltre deve essere un minimo motivata. Non si puo’ semplicemente protestare contro la fame nel mondo:  per quanto sia una protesta facilmente condivisibile, bisogna argomentare e dare un minimo di motivazione e di punto di vista personale .

Una volta inviato il modulo, una breve attesa per la moderazione e sarà pubblicata senza censure, a meno che non contenga offese gratuite.
Se volete restare anonimi è bene indicarlo, anche se è preferibile che le proteste vengano da utenti registrati.

Mi riservo di sostituire  laddove lo ritenga necessario con asterischi riferimenti a persone e luoghi. Purtroppo ho verificato che ci sono persone molto permalose e dalla denuncia facile.


DISCLAIMER SCARICO RESPONSABILITA’
Non voglio spaventare chi si accinge a inviare una protesta. Quello che segue è comunque un testo assolutamente necessario per un sito come questo che pubblica proteste e potrebbe innescare reazioni. E’ chiaro che ognuno si prende le responsabilità di quel che afferma, ma è anche altrettanto chiaro che raccontare le proprie situazioni non può portare conseguenze ed è libero e democratico.

L’ideatore e curatore del sito chiprotesta.it non assume alcuna responsabilità per le azioni degli utenti del sito. L’ideatore medesimo non risponde altresì dei contenuti postati dagli utenti sia come articolo-protesta che come commento di partecipazione, delle attività suggerite, e delle azioni compiute dagli utenti in qualsiasi forma esse vengano realizzate. L’autore del presente sito non può essere considerato in alcun modo responsabile delle eventuali condotte degli utenti.
Lo scopo del sito chiprotesta.it è semplicemente divulgativo di opinioni personali, non necessariamente condivise dall’autore del sito. Proporre una protesta da pubblicare sul sito chiprotesta equivale a scrivere una lettera al direttore di un qualsiasi giornale, parlarne su chat, forum,newsgroup o siti di social news.
Confermando quanto scritto comunque l’autore del sito opera attivamente per il controllo dei contenuti, eliminando qualsiasi chiara offesa,calunnia, maldicenza ecc. Questo controllo preventivo non può comunque impedire che siano pubblicati testi e commenti lesivi della credibilità di persone o società che possono richiedere in qualunque momento la rettifica o la cancellazione. Eventuali testi lesivi pubblicati non devono ritenersi come approvati dall’autore. Tutto quanto scritto su questo sito può essere esteso, modificato o completamente eliminato da parte del curatore, senza darne annuncio separato, in qualsivoglia occasione lo ritenga utile.
In poche parole svolgo un servizio di pubblicazione. Per i contenuti del sito è responsabile unicamente chi li ha proposti.
Questo disclaimer è soggetto a revisione in qualsiasi momento e non deve ritenersi esaustivo.

Comments are closed.