Provate ad adottare un cane

CHI PROTESTA: luigi
CONTRO CHI: i canili italiani
PER QUALE MOTIVO: provate ad adottare un cane…

Adotta un animaleSalve a tutti…Premetto che sono un amante degli animali, posseggo un cane e due gatti, e ho avuto da sempre esperienze con gli animali.

E’ passato quasi un mese da quando ho deciso di adottare un cane, commosso dalla situazione riscontrata in un canile e dai tanti annunci in giro per il web di volontari che supplicano di non acquistare cani ma di adottarli e che postano centinaia e centinaia di link con arrivi di nuove cucciolate nei canili!

Voglio anzi correggere la mia precedente espressione…è passato quasi un mese da quando HO PROVATO ad adottare un cane..28 annunci web contattati..17 volte mi sono sentito dire mi dispiace il cucciolo è adottabile solo al centro e al nord Italia; i cani al sud vengono sparati o avvelenati, mi è stato detto tra l’altro a mò di spiegazione.

Essendo della Basilicata mi vedo impossibilitato quindi ad adottare la maggior parte dei cuccioli degli annunci per il web.. 11 volte mi hanno detto invece che, nonostante possegga una casa con 1200 metriquadri di gardino, dei quali 700 comprendenti una terrazza ben recintati e completamente chiusi e nonostante abbia spiegato che c’è sempre gente a casa, che tra me, mio fratello, mia madre e mio padre, tutti amanti sfegatati degli animali, il cucciolo non si sarebbe trovato solo neanche per un minuto durante la giornata ( mia madre porta il cane che abbiamo ora con se anche nel proprio ufficio quando non c’è nessuno a casa!) il cucciolo non mi sarebbe stato affidato e non avrei superato i controlli pre-affido perchè l’ingresso principale del mio giardino non è chiuso.




Cibo & Accessori per Cani

Ma la grande risposta mi è giunta stasera, sabato 24 dicembre, da una volontaria che avevo contattato e che mi aveva dato link per più di una ventina di cuccioli che erano stati abbandonati o si trovavano in un canile…NOI NON DIAMO CANI DESTINATI A VIVERE IN GIARDINO…vorrei ora sapere chi è il genio che si prende la briga di superare tutta questa trafila per adottare un cane per poi spararlo???

E cosa più importante vorrei tanto sapere dalla volontaria, VOI a chi li date i cani?

Che cosa significa non diamo cani destinati a vivere in un giardino? Perchè 5 cuccioli in una gabbia di un paio di metri quadrati scarsi stanno meglio che un cucciolo in 1200 metriquadri di “giardino”? Siete in grado di sfamare centinaia di cani nei vostri canili meglio di come possa fare io per un cucciolo?

Benissimo, allora però non riempite il web con slogan e annunci del tipo, salva un cucciolo a Natale, uno a  Pasqua e uno a Capodanno, non comprare un cucciolo, adottalo! tempestandoci di immagini riguardanti le misere condizioni nelle quali si vengono a trovare tutti questi cuccioli…scrivete più semplicemente:
“Vuoi adottare un cucciolo? basta non essere del Sud, non avere intenzione di spararlo o avvelenarlo e possedere un terreno dell’estensione pari a quella di un parco nazionale!”.

Spero, per le migliaia di cuccioli dei canili, che le persone in Italia che posseggono un parco o 800 ettari di terreno o non so cosa intendesse la volontaria, adottino una di queste povere bestie; a tutti quelli come me invece che adorano gli animali, sapete cosa resta da fare? comprarsi un bel cucciolo!e non fa niente se dovrà vivere in 1200 metriquadri di giardino e non potrà vivere il sogno di crescere in una gabbia insieme ad altri 4 o 5 cani e mangiare 1 volta sola al giorno.

Nel frattempo penso di aver capito anche uno dei motivi per il sovraffollamento dei nostri canili.

Colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri a tutti e ai tanti volontari che si impegnano DAVVERO per trovare un luogo più confortevole a tanti poveri cuccioli.




Cibo & Accessori per Cani

About admin-Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Leggi tutti i miei argomenti su blogsdaseguire.it.

3 thoughts on “Provate ad adottare un cane

  1. admin-Salvatore Post author

    Caro Luigi, a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina.
    I canili ricevono contributi dal comune che sono proporzionati al numero di animali custoditi . Prendono un certo importo per ogni cane che hanno in custodia.
    Certo i volontari si sforzano sinceramente per far adottare quanti più cani possibile, ma poi forse il padrone del canile ha il suo tornaconto a non farli adottare.

    E’ solo una supposizione, certo ci sono gestori che amano davvero gli animali e vogliono darli in adozione, ma come ti ho detto a pensare male …….

  2. Giulio

    CIAO LUIGI?
    SEI ANCORA ALLA RICERCA DEL CANE? PER MOTIVI LOGISTICI REGALIAMO MOLLY, UNA CUCCIOLOTTA METICCIA DI 10 MESI, TAGLIA MEDIO-GRANDE, GIA’ STERILIZZATA.
    E’ ABITUATA A VIVERE ALL’APERTO SIA DI GIORNO CHE DI NOTTE.
    SE HAI UN INDIRIZZO MAIL, TI MANDO QUALCHE FOTO

  3. nadir

    Salve,
    ho letto la Sua esperienza,
    sono appena tornato dal canile municipale di via Germagnano a Torino, e se La può consolare, anche a me hanno accampato le stesse identiche scuse ridicole anche se io sono a pochi chilometri dal canile stesso . Sono andato per verificare in altri 2 canili e mi hanno confermato che sono tutte delle demerite cavolate. E’ solo una questione di soldi e di persone poco “pulite”. Domani mi attiverò per sporgere le opportune denunce, se non li ferma qualcuno quelle povere bestiole patiranno colpe che non sono loro.ah, dimenticavo, io ho già preso 2 cani in canile…………ALLIBITO

Partecipa alla protesta. Qual è la tua esperienza ?